Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

STRISCIA LONGITUDINALE DISCONTINUA E CONTINUA

Viene impiegata su strade a doppio senso di circolazione. La linea discontinua dalla parte del veicolo significa che esso ha già superato il pericolo (si trova sul tratto in discesa di un dosso, dopo una curva, dopo un incrocio, dopo un passaggio a livello) e quindi può effettuare l’inversione di marcia, la svolta a sinistra ed il sorpasso, anche toccando la linea continua (è consentito valicare tutte e due le strisce).

È sbagliato dire che consente anche al veicolo che viene di fronte di superare le strisce.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 262