Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

CAMBIO DI CORSIA O DI DIREZIONE

Quando si vuole cambiare corsia o direzione non si deve creare pericolo o intralcio per chi percorre la corsia da impegnare; bisogna quindi accertarsi che questa corsia sia libera davanti e dietro per un tratto sufficiente e che su di essa non stiano arrivando altri veicoli; si deve segnalare la manovra in anticipo, facendo uso degli indicatori di direzione; bisogna accertarsi che la striscia che divide le corsie sia tratteggiata.

Se il cambiamento di corsie è dovuto ad un sorpasso, occorre verificare che il veicolo che sta davanti non abbia segnalato l’inizio della stessa manovra.

È sbagliato dire che è obbligatorio segnalare la manovra con l’uso dell’avvisatore acustico (clacson o trombe), che non si deve azionare l’indicatore di direzione se la strada è libera o che si può circolare a cavallo delle strisce di corsia.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 546, gruppo 547, gruppo 548, gruppo 549