Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

ORDINE DI PRECEDENZA: T - P - M

Il veicolo T passa per primo (ha la precedenza perché circola sui binari); poi il veicolo P (transitato il veicolo T, non incrocia altri veicoli dalla sua destra); infine il veicolo M (deve attendere che transiti il veicolo P che proviene da destra).

È vero che: i veicoli transitano nell’ordine: T, P, M; il veicolo T transita per primo e M transita per ultimo (il fatto che il veicolo M stia svolgendo servizio pubblico di linea non è rilevante; il tram gode del diritto di precedenza non per il servizio che svolge, ma perché si muove su rotaie).

La regola: quando due conducenti stanno per impegnare un incrocio si ha l’obbligo di dare la precedenza a chi proviene da destra (vale anche per gli autobus ed i filobus). Si ha invece l’obbligo di dare la precedenza a destra e sinistra: in presenza del segnale DARE PRECEDENZA (fig. 40) o FERMARSI E DARE PRECEDENZA (fig. 41) ai veicoli circolanti su rotaie (tram) e ai veicoli di polizia o di emergenza. Dunque il tram ed i veicoli di soccorso hanno sempre la precedenza e passano per primi.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 638