Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

PERDITA DI PUNTI SULLA PATENTE

Le seguenti infrazioni comportano la perdita di punti sulla patente:
- la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti (-10 punti);
- circolare sulla corsia di emergenza in autostrada, al di fuori dei casi previsti (-10 punti);
- l’uso di telefono cellulare senza auricolare o viva voce (-5 punti);
- circolare senza casco o con casco mal allacciato (-5 punti);
- l’omesso uso di lenti durante la guida, se prescritte (-5 punti);
- il superamento dei limiti di velocità di oltre 10 km/h (-3 punti, se l'eccesso di velocità è fino a 40 km/h);
- il mancato rispetto di alcune norme relative alla manovra di sorpasso (-3 punti, ad eccezione dei casi per i quali sono previsti sanzioni di punteggio maggiore);
- il mancato rispetto della distanza di sicurezza da cui sia derivato un incidente (-3 punti, ad eccezione dei casi per i quali sono previsti sanzioni di punteggio maggiore);
- il trasporto in sovraccarico (peso maggiore di quello previsto) o in sovrannumero (più persone di quelle previste) (-2 punti, ad eccezione dei casi per i quali sono previsti sanzioni di punteggio maggiore).
- il mancato utilizzo o l’uso improprio delle luci (-1 punto, ad eccezione dei casi per i quali sono previsti sanzioni di punteggio maggiore).

È sbagliato affermare che la perdita di punti è raddoppiata per veicoli di determinata potenza.

Non comportano la perdita di punti guidare senza avere con sé la patente di guida o la carta di circolazione, oppure sostare davanti ad un passo carrabile (in questi casi viene applicata solo una multa) oppure circolare con un veicolo che non sia stato sottoposto alla prescritta revisione periodica (in tal caso viene applicata una multa).

Non costituiscono invece infrazioni al Codice della strada guidare senza avere con sé il certificato di proprietà del veicolo (non è obbligatorio tenerlo a bordo del veicolo), guidare un’autovettura con patente di categoria C (infatti per conseguire tale patente si dovrà essere in possesso della B), circolare con un’autovettura su autostrada o su strada extraurbana principale avendo conseguito la patente di categoria B da meno di sei mesi, circolare con un autocarro di massa inferiore a 3,5 t in un giorno festivo, guidare un veicolo di altro proprietario senza autorizzazione della Motorizzazione Civile (non esiste una tale autorizzazione) o gareggiare in velocità su piste private.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 818