Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

PUNTI SULLA PATENTE

Ogni patente di guida ha un’attribuzione iniziale di 20 punti: il punteggio diminuisce quando si commettono particolari infrazioni al Codice della strada; quando la dotazione di punti è esaurita si ha l’obbligo di sottoporsi alla revisione (la patente non viene subito revocata, ma si devono ripetere gli esami di idoneità).
Se si commettono contemporaneamente più violazioni che comportano perdita di punti sulla patente, possono essere decurtati al massimo 15 punti, salvo che si tratti di infrazioni che comportano la sospensione della patente (ad esempio: la guida in stato di ebbrezza).

È sbagliato affermare che il punteggio sulla patente diminuisce quando si commette una qualunque infrazione al Codice della strada (non tutte le infrazioni comportano la perdita di punti, alcune sono sanzionate solo con una multa) o esclusivamente quando si commette un’infrazione al Codice della strada che comporta la sospensione o il ritiro della patente (si perdono punti anche per infrazioni meno gravi).

RECUPERO DEI PUNTI
I titolare di patenti A o B possono recuperare 6 punti attraverso la frequenza di uno apposito corso (presso autoscuole o enti autorizzati) e il superamento di uno specifico esame, fino ad arrivare a un massimo di 20 punti.

Se per due anni non si commettono infrazioni che comportano perdita di punti:
- chi ha meno di 20 punti rientra in possesso di tutti i 20 punti;
- chi ha 20 o più punti, ne riceve altri 2 fino a un massimo di 30 punti (20 di base più 10 di bonus).

NORME PER I NEOPATENTATI
Le violazioni che comportano decurtazione di punti, commesse entro i primi tre anni dal rilascio della patente (cioè nel periodo in cui si è considerati neopatentati), sono sanzionate con il doppio dei punti previsti.
Il conducente neopatentato con 20 o più punti che non commette infrazioni che comportano la perdita di punti ne riceve uno all’anno, fino a un massimo di 3 punti (in 3 anni) da sommarsi al bonus di due punti attribuito ogni due anni a tutti i conducenti “virtuosi”.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 817