Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

STIVALI AD USO MOTOCICLISTICO

Gli stivali ad uso motociclistico sono calzature (omologate secondo norme internazionali) che forniscono una giusta protezione di piedi e caviglie quando si è alla guida di veicoli a due ruote.
Durante la marcia, infatti, proteggono le articolazioni delle caviglie dal freddo e riducono gli effetti di distorsioni in caso di appoggio impreciso dei piedi. Sono inoltre progettati per non scalzarsi in caso di caduta, limitando le eventuali abrasioni dei piedi sull’asfalto.

È sbagliato affermare che possono essere sostituiti con scarpe da trekking o con altre calzature robuste, che sono dotati di doppie stringhe (al contrario, gli stivali ad uso motociclistico sono privi di nastri liberi o stringhe, per evitarne l’aggancio alle pedivelle), che hanno la suola in acciaio, che sono realizzati in gomma ignifuga o che coprono la gamba fin sopra il ginocchio.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 797