Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

RIBALTAMENTO DEL VEICOLO IN CURVA

Quando il veicolo percorre una curva è assoggettato ad una forza che tende a spostarlo verso l’esterno (forza centrifuga) e che aumenta con l’aumentare della velocità; la velocità eccessiva può perciò provocarne lo sbandamento o il ribaltamento.

Il ribaltamento in curva del veicolo è favorito da:
- un raggio di curvatura della strada piccolo (curva stretta);
- una ridotta distanza fra ruote dello stesso asse (carreggiata stretta – il termine indica qui una caratteristica del veicolo, non una parte della strada);
- un carico posto in alto o non stabilmente fissato.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 921, gruppo 922, gruppo 923