Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

DOVERI DEL CONDUCENTE: COMPORTAMENTO VERSO GLI UTENTI DEBOLI DELLA STRADA

Il conducente di un veicolo deve usare una maggiore prudenza nei confronti di:

- DIVERSAMENTE ABILI, sia come pedoni che alla guida di veicoli, appositamente adattati. In particolare dovrà fermarsi e dare la precedenza al pedone con bastone bianco (cieco) o bianco-rosso (sordo cieco) che attraversa la strada, anche fuori dalle strisce e anche se non accompagnato da cane guida, senza spaventarlo con una brusca frenata o con l'uso del clacson.

- ANZIANI, che in genere non hanno buone capacità visive e uditive o buoni riflessi e potrebbero attraversare la strada senza guardare e fare attenzione ai veicoli o fermarsi improvvisamente al centro della strada. Bisognerà evitare di spaventarli avvicinandosi troppo con il veicolo o usando il clacson.

- BAMBINI, che hanno reazioni imprevedibili e pericolose e, in vicinanza di un attraversamento pedonale, potrebbero sbucare improvvisamente tra i veicoli parcheggiati, oppure avanzare sulle strisce per poi tornare subito indietro. Al semaforo, poterebbero attraversare appena il semaforo veicolare passa dal verde al giallo, ma anche con il semaforo pedonale rosso. È però sbagliato dire che i bambini possono attraversare solo se accompagnati da un adulto.
Nelle vicinanza di una fermata di autobus per scolari, occorrerà rallentare particolarmente se è presente lo scuolabus, preparandosi a frenare, prevedendo la possibilità di bambini che attraversino di corsa la strada o che scendano dall’autobus senza guardare.

- DONNE IN STATO DI GRAVIDANZA

- PERSONE CON SCARSA CAPACITÀ DI MOVIMENTO O CHE DIMOSTRANO UNA GUIDA INCERTA

- CICLISTI E PEDONI. Se occupano la carreggiata, è opportuno superarli solo se è possibile mantenere un’adeguata distanza di sicurezza laterale, che tenga conto dei leggeri sbandamenti di chi procede in bicicletta (ma non vi è una misura prescritta). Su strada extraurbana è consigliabile suonare il clacson prima di superarli.
In vicinanza di un attraversamento il conducente deve considerare che la visibilità di un pedone può essere impedita dai veicoli parcheggiati e che chi attraversa può diventare insicuro e ritornare indietro, o fermarsi improvvisamente sulle strisce.
Al semaforo, dopo che è scattata la luce verde, il conducente deve comunque attendere che i pedoni abbiano finito l’attraversamento.
In vicinanza di un posteggio riservato ai taxi il conducente deve fare attenzione ai pedoni che potrebbero attraversare improvvisamente, anche senza guardare, ed essere pronto a rallentare e fermarsi.
Bisogna usare particolare prudenza verso i pedoni che spingono una carrozzina ed evitare, quando si parcheggia, di ostruire eventuali scivoli del marciapiede.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 50, gruppo 51, gruppo 52, gruppo 53, gruppo 54, gruppo 55, gruppo 56, gruppo 57, gruppo 58