Attenti al Cookie Monster!

Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2017


 Condividi

LIMITI MASSIMI DI VELOCITÀ

I limiti di velocità non sono identici in tutti gli Stati d’Europa; in Italia sono vigenti i seguenti limiti massimi.

IN RELAZIONE AI VEICOLI

- Macchine agricole e macchine operatrici con pneumatici: 40 km/h.
- Ciclomotori: 45 km/h.
- Quadricicli a motore: 80 km/h.
- Veicoli fino a 3,5 t (motocicli, autovetture, autocaravan / camper, autovetture con carrello-appendice, autocarri): si applicano i limiti generali di velocità, previsti per il tipo di strada (50 km/h su strade urbane, 90 km/h su strade extraurbane secondarie, 110 km/h su strade extraurbane principali e 130 km/h in autostrada).
- Veicoli pesanti (autotreni, autovetture che trainano rimorchi, anche se leggeri, o caravan / roulotte): si applicano i limiti velocità ridotti previsti per il tipo di strada (50 km/h su strade urbane, 70 km/h su strade extraurbane sia secondarie che principali, 80 km/h sulle autostrade).

PER TIPO DI STRADA

Centri abitati (strade urbane):
- 50 km/h (in presenza di apposito segnale, su strade urbana con particolari caratteristiche: 70 km/h).

Strade extraurbane secondarie:
- 90 km/h.
- Veicoli pesanti: 70 km/h.

Strade extraurbane principali:
- 110 km/h.
- Veicoli pesanti: 70 km/h.
- In caso di neve, pioggia o grandine: non oltre 90 km/h.

Autostrade:
- 130 km/h (in presenza di apposito segnale, in tratti di autostrade con particolari caratteristiche: 150 km/h)
- Veicoli pesanti: 80 km/h.
- In caso di neve, pioggia o grandine: non oltre 110 km/h.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 495, gruppo 496, gruppo 497, gruppo 498, gruppo 499, gruppo 500, gruppo 501, gruppo 502