Manuale di teoria Patenti A e B - Edizione 2013


 Condividi

CATENA DI TRASMISSIONE NEI VEICOLI A DUE RUOTE

Ai fini della sicurezza della circolazione, nei veicoli a motore a due ruote è opportuno verificare periodicamente le condizioni della catena di trasmissione, che collega il pignone motore (ingranaggio più piccolo collegato al motore) alla corona della ruota (ingranaggio più grande, posto sulla ruota posteriore).

La catena di trasmissione, infatti, va tenuta ben lubrificata e tesa in modo corretto, altrimenti può essere soggetta a rottura, causando il bloccaggio della ruota posteriore e la conseguente perdita del controllo del veicolo. Se la catena mostra segni di usura occorre sostituirla, senza tentare di ripararla o rinforzarla, insieme al pignone motore e alla corona della ruota (è opportuno che questi organi, che lavorano insieme, si trovino nelle medesime condizioni di efficienza).

È sbagliato affermare che la catena di trasmissione possa essere autolubrificante, che vada pulita con detergente sgrassante o che sia possibile sostituire il pignone motore e la corona della ruota in modo da modificare il rapporto di trasmissione.

Esercitati con WEBpatente su questo argomento: gruppo 911